Paris

09 Dicembre 2015, Paris

Ho voglia di scrivere. Ne sento il bisogno quasi come fosse fisico. Il fatto è che il lavoro mi sta succhiando energie e tempo, mi assorbe per troppe ore quando finalmente varco la soglia di casa – come fosse quella del paradiso – ho due bisogni impellenti che occupano i miei insufficienti momenti casalinghi: cibo e sonno.

Oltre a questo, avendo lavorato per due weekend consecutivi, sono praticamente tre settimane che non passò del tempo con M ed ovviamente ne sento la mancanza; il tempo di mettersi a letto ogni sera ed il saluto che mi regala ogni mattina – mentre sono in stato semi comatoso – non sono abbastanza, nella maniera più assoluta.

L’attesa del prossimo fine settimana, che finalmente avrò libero, mi sprona a tener duro in questi lunghi giorni. Dopo di che avrò una settimana lavorativa ancora più tosta, prima di.. Partire per passare il Natale a cas! Non vero l’ora! La mia canina mi manca in modo assurdo e lo stesso vale per la mia isola in sé, il suo mare, la sua tranquillità, il suo tempo dilatato. E la mia famiglia, i miei amici. Un, che bellezza.

L’unica nota stonata è che M non sarà con me, andrà a sciare con gli amici.. La cosa sinceramente mi pesa, per il semplice fatto che il Natale è molto sentito dalla mia famiglia e da me e tutti mi chiedono di lui, del perché non ci sarà, “ma sei sicura che non può venire?”.. Si, sono sicura. So che ci tiene tanto, è un anno intero che aspetta di partire e per questo non ho insistito.. Ma miseria, proprio la mia unica settimana libera? Proprio A NATALE?! Uffa..

Coooomunque, la gran parte dei pensierini natalizi Madr in France è stata fatta (e vi giuro che c’è voluta tutta la mia forza di volontà per spendere il mio prezioso lunedì di riposo ad affrontare le masse scalpitanti in giro per negozi)  e ne sono soddisfatta, ve ne parlerò nel dettaglio semmai più avanti, non voglio spoilerare nulla a qualche lettore 😜

Questa è la panoramica della mia situazione attuale, desolata che non sia un gran ché 😕

A presto spero!!

S.

Ps. Non è che ho del tempo libero extra eh, è che sono a lavoro e ho iniziato tipo 4 ore fa a scrivere, durante momenti morti, questo post prima a mano e poi sul cellulare 😝

Annunci

11 thoughts on “09 Dicembre 2015, Paris

    1. Già.. Noi generalmente siamo una 15ina a mangiare a Natale, di cui 3 nipoti femmine (me compresa) che ogni anno portano il proprio ragazzo.. L’anno scorso ero la pecora nera single, quest’anno sono quella delle vacanze separate 😐 allegria!

      Liked by 1 persona

      1. Lui è contento di andare a sciare, ci va tutti gli anni e a quanto pare a dicembre scorso non si sono organizzati in tempo, non hanno trovato posto e quindi non sono andati.. Perciò decise di andarci per le vacanze estive.. Invece ha conosciuto me ed è venuto sulla mia isoletta! Di conseguenza quando ho sentito i suoi amici dire “a dicembre a sciare” non ho detto nulla.. L’invito era esteso anche a me, sia chiaro, ma non so sciare e tengo troppo al Natale in famiglia.. Questo è quanto 😕

        Mi piace

      2. Ha detto che è più di un anno che aspetta di andarci perciò ora che ha l’opportunità ci va.. E sono felice per lui, so che ci tiene.. Sono meno felice per me, ecco! Gli ho detto fino alla nausea che mi dispiace che non sia con me e che per me sarebbe importante, la mia famiglia ogni volta che lo vede su Skype gli dice “ti aspettiamo!” e lui si imbarazza perché sa che davvero lo aspettavano, i miei soprattutto.. Di certo non posso imporgli di venire..

        Liked by 1 persona

Tell me what you think!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...